Arm si accorda con Sun

Nasce un nuovo asse anti-Intel nel mondo dei chip embedded. Arm, in particolare, potrà rivendere la tecnologia Java sui propri dispositivi.

Arm Holdings ha raggiunto con Sun un accordo in base al quale potrà utilizzare in licenza la tecnologia Java su tutti i propri chip. Le due aziende, poi, collaboreranno anche per futuri sviluppi comuni, volti soprattutto alla produzione di dispositivi destinati a telefoni cellulari o altri prodotti mobile. Le due aziende già avevano rapporti in comune, ma questa è la prima formalizzazione di un'intesa che unisce silicio e software, nell'intento di produrre chip totalmente compatibili con le specifiche Java. Il designi dei chip Arm sfrutta la virtual machine del linguaggio per velocizzarne le applicazioni. I futuri sviluppi utilizzeranno Java 2 Micro Edition (J2Me).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here