Appuntamento a questa sera per il nuovo Windows

satya-nadellaC’è molta attesa per le 18 di questa sera, ora italiana.
Nel corso di un evento trasmesso in streaming dal quartier generale di Redmond, il Ceo di Microsoft Satya Nadella si prepara ad alzare il sipario su un nuovo capitolo della storia della società.

L’evento ha infatti per oggetto la presentazione di tutte le novità sulla nuova versione del suo sistema operativo, Windows 10.
Il focus, questa volta, sarà sugli aspetti che maggiormente interessano gli utenti finali, i consumatori, lasciando alla prossima Build i dettagli per la community degli sviluppatori.
In particolare, la presentazione odierna, citano le cronache, dovrebbe vertere soprattutto sul funzionamento del nuovo sistema operativo sui dispositivi mobili, come smartphone o tablet.

Molti analisti danno un peso particolare all’evento di oggi: secondo i commentatori, dopo i malumori sollevati con il lancio di Windows 8, Windows 10 potrebbe, ma soprattutto dovrebbe, rappresentate l’occasione del riscatto o, per essere più soft, della riconquista di un pubblico che si è nei fatti dimostrato più convinto da Windows 7, soprattutto quando ha dovuto abbandonare Windows Xp.

I numeri, citano le fredde cronache, vedono un Windows 8 attestato al 10 per cento del totale dei computer installati, laddove Windows 7 ne ha conquistati più della metà, vedono Windows Phone attestarsi al 3% del mercato mondiale degli smartphone. Vedono, soprattutto, le piattaforme concorrenti farsi strada non solo sui mercati nuovi, ma anche e soprattutto nei mondi tradizionalmente presidiati da Microsoft.

Ora a Redmond si cerca la nuova strada.
E diversamente da Apple, che ha deciso di mantenere due ambienti operativi differenti per le piattaforme mobile e desktop, Microsoft punta a una piattaforma se non unificata per lo meno univoca.
Come dice Nadella, un sistema operativo in grado di girare su tutti i dispositivi, un’unica modalità per scrivere le applicazioni, un unico store per venderle.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here