Apple si prepara a cambiare canale in Usa

" atteso per settimana prossima l’annuncio della nuova strategia di Apple sul canale di vendita. Soprattutto negli Stati Uniti, la casa della mela ha effettuato una serie di mosse che hanno lasciato nello scompiglio i suoi maggiori distributori. D

" atteso per settimana prossima l'annuncio della nuova strategia di Apple
sul canale di vendita. Soprattutto negli Stati Uniti, la casa della mela ha
effettuato una serie di mosse che hanno lasciato nello scompiglio i suoi
maggiori distributori. Da chiarire, in particolare, l'integrazione del
tradizionale canale Apple con quello di Power Computing, acquistata di
recente. Al momento dell'acquisizione, il chief financial officer Fred
Anderson sostenne che la compagnia avrebbe fatto tesoro della capacità di
vendita diretta di Power Computing. Sotto pressione per la necessità di
tornare in attivo (due settimane fa la società di Cupertino ha chiuso un
quarto trimestre in rosso di 161 milioni di dollari), Apple ha operato
diversi cambiamenti nell'ultimo mese. L'ultimo di questi è caratterizzato
da un accordo con CompUsa, una catena di superstore, che, in base
all'accordo, creerà degli "Apple store" dando molto più spazio ai prodot
ti
con la mela. Dal prossimo dicembre, inoltre, Apple ha annunciato
l'intenzione di chiudere alcuni contratti di distribuzione, lasciando solo
Ingram Micro e MicrAge come distributori nazionali sul territorio
statunitense.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here