Apple porta iTunes e AirPlay 2 sulle smart TV Samsung

Samsung Smart TV iTunes

Samsung ha annunciato che entro la prossima primavera offrirà il supporto di iTunes e AirPlay 2 sui modelli di smart TV 2019 e anche su quelli del 2018. Su questi ultimi, il supporto sarà reso disponibile tramite l'aggiornamento del firmware.

Attraverso la nuova app iTunes Movies and TV Shows, gli utenti di TV Samsung potranno accedere direttamente alla libreria iTunes e sfogliare l'iTunes Store per acquistare o noleggiare film ed episodi TV. Samsung assicura che iTunes Movies and TV Shows funzionerà perfettamente con i servizi smart TV, come la guida universale, Bixby e la ricerca, per creare un'esperienza coerente attraverso la piattaforma Samsung.

Grazie al supporto di AirPlay 2, sarà invece più semplice riprodurre senza video, foto, musica, podcast e altro ancora da dispositivi Apple direttamente sulle Smart TV Samsung. A questo riguardo, Apple ha già anticipato sul suo suo sito che ci saranno accordi con i principali produttori di TV per abilitare il supporto di AirPlay 2.

"Siamo orgogliosi di lavorare con i leader del settore per fornire la più ampia gamma di servizi di contenuti alla nostra piattaforma smart TV – ha dichiarato Won-Jin Lee, Executive Vice President, Service Business of Visual Display di Samsung Electronics –. Portare più contenuti, valore e funzionalità di piattaforma aperta ai possessori di TV Samsung e ai clienti Apple attraverso iTunes e AirPlay è l'ideale per tutti".

Decisione storica per Apple

Vista la totale chiusura verso sistemi esterni manifestata da sempre da Apple, ancor più rilevanti e significative sono e parole di Eddy Cue, senior vice president of Internet Software and Services di Apple. "Non vediamo l'ora di portare l'esperienza di iTunes e AirPlay 2 a un numero ancora maggiore di clienti in tutto il mondo attraverso le smart TV di Samsung, così gli utenti di iPhone, iPad e Mac hanno ancora un altro modo per godere di tutti i loro contenuti preferiti sullo schermo più grande della loro casa".

Grazie a questa intesa, sui più recenti smart TV Samsung si ha accesso diretto ai servizi Apple senza dover passare per l’Apple TV, cosa mai successa sinora. Visto il rallentamento delle vendite di iPhone, Apple ha la necessità di puntare sui servizi, l’attuale vero punto di forza della società. La notizia dell’accordo con l’acerrimo concorrente Samsung va evidentemente in questa direzione. E molto probabilmente non è destinata a non essere l’unica.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome