Apple: brillante primo trimestre

Oltre le attese utili e fatturato. Ma la società è conservativa per il seocndo trimestre ormai iniziato.

Nel primo trimestre del nuovo esercizio fiscale, chiuso a fine dicembre,
Apple ha registrato un fatturato di 7,1 miliardi di dollari, in crescita del 25%
rispetto al pari periodo dell'anno precedente. 1 miliardo di dollari gli utili,
pari a 1,14 dollari per azione, grazie anche e soprattutto al “solito” iPod che
ha registrato un incremento nelle vendite nell'ordine del 50%.

Si tratta di cifre che superano abbondantemente le attese degli analisti di Wall Street, attestate su un fatturato di 6,4 miliardi di dollari e utili nell'ordine dei 78 centesimi per azione.
Più conservativa è invece la società per quanto riguarda il
trimestre appena iniziato e parla di un fatturato compreso tra i 4,8 e i 4,9
miliardi di dollari, con utili per azione tra i 54 e i 56 centesimi. Cifre, in
questo caso, al di sotto delle stime degli analisti.


Per quanto riguarda un'analisi di dettaglio del trimestre,
la società dichiara 21 milioni di iPod venduti, laddove nell'anno precedente la
conta si era fermata a 14 milioni. Il fatturato è cresciuto a sua volta del 18%,
da 2,9 a 3,4 miliardi, mentre per l'iTunes Store si parla di un incremento del
29%.


Si parla poi di un incremento del 28% nelle vendite sul fronte Mac, sostenuto per altro da una crescita del 40% nel fatturato. E anche su questo fronte non si può non notare le stesse tendente in atto sul mercato pc: calo dei desktop e potenziamento del comparto notebook, per i quali si segnala un +60% in unità e un +79% in valore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here