Apple

Apple ha rilasciato l’aggiornamento iOS 12.2 per iPhone, iPad e iPod touch, e l’aggiornamento macOS 10.14.4 per i computer Mac.

È possibile effettuare l’aggiornamento dei dispositivi iOS in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Per aggiornare il proprio Mac, aprire Preferenze di Sistema dal menu Apple, dopodiché fare clic su Aggiornamento Software.

Non ci sono novità eclatanti negli update, ma numerosi fix e miglioramenti in diversi componenti dei sistemi operativi.

iOS 12.2

In realtà, una novità assoluta c’è negli update sia di iOS che di macOS, ma non riguarda gli utenti italiani. Apple News+, il nuovo servizio di abbonamento digitale a riviste, è infatti al momento disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada.

Per quanto riguarda le novità disponibili anche in Italia, l’aggiornamento iOS 12.2 offre numerosi miglioramenti a diverse app e componenti di sistema. L’update aggiunge il supporto dei nuovi auricolari AirPods di seconda generazione. Rimanendo in tema di musica, con Apple Music, il pannello Scopri mostra un numero maggiore di contenuti scelti dagli editori in un'unica pagina.

AirPlay offre ora un accesso rapido ai controlli TV, grazie a pulsanti dedicati in Centro di Controllo e sul blocco schermo. Inoltre, grazie alle funzionalità video multitasking è ora possibile utilizzare altre app e riprodurre brevi file audio e video sul dispositivo, senza interrompere AirPlay. Le destinazioni AirPlay, infine, vengono raggruppate in base al tipo di contenuto, semplificando l'identificazione del dispositivo.

Dove è disponibile Apple Pay con Apple Pay Cash, gli utenti possono effettuare trasferimenti di denaro istantanei verso i propri conti correnti utilizzando le carte di debito Visa. Inoltre, l’app Wallet ora mostra le transazioni in entrata e in uscita effettuate tramite Apple Pay sotto ciascuna carta.

Novità anche per la funzionalità Tempo di utilizzo. Nella sezione Pausa di utilizzo l’utente può ora impostare orari diversi per ciascun giorno della settimana. Inoltre, grazie al nuovo interruttore è possibile attivare o disattivare temporaneamente le limitazioni delle app, in modo facile e veloce.

Navigazione web in iOS

Numerose le migliorie apportate da Apple anche a Safari, il browser di iOS. L’utente può ora accedere automaticamente ai siti web dopo aver registrato le credenziali tramite la funzionalità di inserimento automatico. Il browser visualizza inoltre un avviso quando l’utente accede a siti web non crittografati.

L’aggiornamento rimuove poi il supporto per lo standard obsoleto Do Not Track per impedirne il potenziale uso inappropriato (fingerprinting). Si affida invece, di default, alla funzionalità Intelligent Tracking Prevention per tutelare gli utenti dal tracciamento da parte di siti web di terze parti. Infine, è ora possibile modificare le ricerche effettuate nel campo di ricerca smart, toccando l'icona a forma di freccia visualizzata accanto ai suggerimenti.

Vi sono poi altri miglioramenti minori e correzioni di errori in altri componenti di iOS, oltre a  quattro nuove Animoji.

macOS 10.14.4

Per quanto riguarda l’aggiornamento per il Mac, macOS 10.14.4, anch’esso include miglioramenti e correzioni per aumentare stabilità e affidabilità.

Tra le novità di Safari di macOS troviamo anche qui la rimozione dello standard Do Not Track e la prevenzione intelligente del monitoraggio. L’update aggiunge inoltre il supporto per la modalità scura per i siti che supportano schemi di colore personalizzati.

Sempre in Safari del Mac, l’aggiornamento ottimizza il login ai siti web quando le credenziali sono inserite con il riempimento automatico. Permette poi di visualizzare la richiesta di ricezione delle notifiche solo dopo aver interagito con un sito web. E, anche qui, presenta un avviso al caricamento di pagine web non sicure.

Apple introduce anche sul Mac, con questo update, il supporto per gli AirPods di seconda generazione. E apporta alcune rifiniture in iTunes, nonché fix, correzioni di errori e migliorie minori.

Aggiornamenti di sicurezza

Come di consueto, negli update sono presenti anche importanti contenuti di sicurezza e correzioni di vulnerabilità.

A questo proposito, Apple per i Mac ha rilasciato, oltre a macOS Mojave 10.14.4, anche update per i sistemi precedenti. Essi sono: Security Update 2019-002 High Sierra  e Security Update 2019-002 Sierra. Così come per iTunes 12.9.4 per Windows e iCloud per Windows 7.11.

Aggiornamenti di sicurezza sono disponibili anche nell’update tvOS 12.2 per Apple TV. Così come in Xcode 10.2, la versione aggiornata dello strumento di sviluppo della Mela.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome