App mobili aziendali, un business sempre più a nove zeri

Un mercato in forte crescita. Così IDC definisce il segmento delle app mobili aziendali che, secondo le stime della società di analisi e ricerca statunitense, arriverà a valere 5 miliardi di dollari nel 2019.

In ballo, neanche a dirlo, c’è un crescente bisogno di produttività in risposta al quale, smartphone, tablet e persino dispositivi wearable trasformeranno i processi aziendali consentendo, attraverso l’uso di applicazioni mobili, l’accesso ovunque, in ogni momento e da qualsiasi device ai dati aziendali per svolgere il proprio lavoro.

Dall’Erm al Crm passando dalla collaboration

Idc_Mobiz_2016Rivolte a dipendenti, ma anche agli attori della catena del valore come partner e fornitori, oppure destinate al contatto con il cliente, le applicazioni cui fa riferimento IDC riguardano tutte quelle soluzioni dedicate a un’attività o a un processo aziendale, declinate anche sulla base di specifiche esigenze settoriali, sviluppate espressamente per essere utilizzate in mobilità, dentro e fuori l’azienda, da dispositivi mobili.
Appartengono al catalogo delle app enterprise mobili le soluzioni di Enterprise resource management, di Customer relashionship mamagement, di collaborazione, gestione dei contenuti, di operation e manufacturing, e di altre categorie utili a svolgere un’attività specifica offrendo notevoli potenziali benefici in termini di produttività, esperienza d’uso e customer satisfaction, sia nei processi B2b che B2c.

Gli aspetti da curare per una app mobile enterprise di successo

Ma attenzione. Come suggerito anche da IDC, non è più sufficiente limitarsi a fornire API per estendere un esistente processo di business: vanno curati nel dettaglio gli aspetti dell’interfaccia utente e dell’usabilità, affinché lungo tutto il processo e su ogni device gli utenti possano disporre della stessa esperienza d’uso.
Solo così sarà possibile rispettare una tabella di crescita che, secondo le stime di IDC vedrà il valore di questo mercato crescere dai tre miliardi di dollari e più riportati nel 2015 agli oltre 3,5 miliardi attesi per l’anno in corso.
A crescere, saranno soprattutto le soluzioni di collaborazione che, andando a insidiare la categoria di app mobili dedicate all’Erm, su cui pare si stia concentrando maggiormente la spesa nell’anno in corso, faranno registrare una crescita del 19,3 per cento contro la media del 13,1% del totale delle app mobili enterprise.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome