Aperte le registrazioni per la Settimana europea delle Pmi 2014

Sarà possibile registrarsi agli eventi fino al 30 novembre. Possono essere incluse nella settimana le manifestazioni, organizzate da organizzazioni di imprese, fornitori di servizi alle imprese e autorità nazionali, regionali e locali, che saranno effettuate sino al 31 dicembre 2014.

La sesta edizione della Settimana
europea delle Pmi
svolgerà quest'anno dal 29 settembre al 5 ottobre.

L'evento
principale avrà luogo a Napoli dall'1 al 3 ottobre 2014, in concomitanza con
l'Assemblea delle Pmi e la cerimonia di assegnazione dei premi europei per la
promozione d'impresa. È però possibile partecipare alla Settimana con
manifestazioni che si svolgeranno nel corso di tutto l'anno.

La
registrazione degli eventi è già aperta e terminerà il 30 novembre
. Possono
essere incluse nella settimana le manifestazioni, organizzate da
organizzazioni di imprese
, fornitori di servizi alle imprese e autorità
nazionali, regionali e locali, che saranno effettuate sino al 31 dicembre 2014.

Nell'ambito
della Settimana europea potranno essere realizzati: conferenze, seminari,
percorsi formativi, fiere, concorsi, giornate porte aperte in azienda, eventi
on-line e via dicendo.

Coordinato
dalla Commissione europea, questo progetto ha lo scopo di promuovere le
imprese in tutta Europa
, in linea con lo Small Business Act per
l'Europa. Si svolge in 37 Paesi, in modo che eventi e attività a livello
nazionale, regionale o locale siano il più vicino possibile agli imprenditori
esistenti e potenziali. La settimana europea delle Pmi consentirà inoltre alle
imprese esistenti di condividere la loro esperienza e sviluppare ulteriormente
se stesse.

Più in dettaglio, lo scopo dell'iniziativa è quello di fornire informazioni sui diversi tipi
di sostegno offerto dall'Ue e dalle autorità nazionali, regionali e locali alle
micro, piccole e medie imprese. Promuovere
l'imprenditorialità per incoraggiare le persone, in particolare i giovani, a
optare per una carriera d'imprenditore nonché dare un riconoscimento agli
imprenditori per il loro contributo al benessere, all'occupazione,
all'innovazione e alla competitività in Europa.

Non è
previsto alcun sostegno finanziario
per la realizzazione delle iniziative ma il progetto
è di grande impatto mediatico in quanto consente la partecipazione a un
network europeo. La Commissione europea metterà a disposizione degli
organizzatori degli eventi inclusi nella “Settimana europea delle Pmi” un logo
e del materiale promozionale e di comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here