Ancora tagli per Dell

Con l’obiettivo di tagliare ulteriormente i costi e tornare a essere competitivi contro Compaq, la società texana ha annunciato il licenziamento di altri 3-4mila dipendenti, il 10% della propria forza lavoro totale

Dopo aver lasciato a casa oltre 1.700 dipendenti tra febbraio e marzo di quest'anno, Dell Computer annuncia nuovi tagli al personale. Questa volta i dipendenti da lasciare a casa oscillano tra i 3 e i 4mila, circa il 10% della forza lavoro totale dell'azienda statunitense. Il provvedimento colpirà soprattutto la sede principale di Dell che si trova nello stato americano del Texas.

I vertici della società comunicano che l'intenzione è quella di tagliare ulteriormente i costi per tornare a essere competitivi nei confronti di Compaq.
L'annuncio del nuovo provvedimento è stato accolto positivamente a Wall Street dove il titolo della società ha registrato un netto rialzo.


 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here