Ancora Education nel 2015 di Acer

generica formazioneConvinta che la parte più preziosa dell’informatica sia la sua capacità di diffusione della conoscenza, anche per il 2015, Acer ha confermato il settore dell’istruzione il suo mercato verticale più importante.

A esso è dedicata la gamma completa di prodotti ideata per indirizzare le crescenti richieste di tutti i livelli di istruzione, a partire dall’asilo nido e dalla scuola elementare, fino all’università e all’insegnamento agli adulti.

Da qui l’intenzione di aggiungere nuovi partner al programma Acer Education Solution Centre lanciato lo scorso anno in 15 Paesi dell’area Emea per supportare i Top Education Reseller a realizzare un’attività redditizia in maniera congiunta.

Al suo interno sono, infatti, compresi una serie di vantaggi, come progetti pilota, programmi demo, incentivi alle vendite, co-marketing e assistenza per gare, mentre l’obiettivo di migliorare l’efficienza di apprendimento è realizzato proponendo soluzioni tecnologiche integrate.

Soluzioni su misura per lezioni digitali
Prova ne è, tra gli altri, il progetto pilota Future Classroom Lab, inaugurato nel novembre 2014 presso gli uffici Ricoh di Hannover, in Germania, per realizzare una soluzione su misura per lezioni digitali, in grado di combinare lavagne interattive, proiettori, notebook e tablet, con il software Acer Classroom Manager.

Ora, per il 2015, il produttore fa sapere di aver previsto altri progetti, incluso quello pilota organizzato insieme a Google e all’European Schoolnet, per studiare l’impatto dell’utilizzo dei Chromebook e delle Google App per l’istruzione nelle scuole primarie e secondarie.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here