Anche la stampa ha bisogno del disaster recovery

Lexmark fa accedere alle informazioni critiche in caso di downtime del sistema precaricando i pdf sui sistemi di stampa.

Lexmark ha rilasciato Downtime Reports, soluzione printer-based di supporto alla strategia di disaster recovery in grado di fornire accesso 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 a documenti e report critici anche in caso di fermo del sistema informativo.

Lexmark Downtime Reports offre alle aziende un'alternativa all'acquisto di computer e stampanti dedicate alla produzione di documenti importanti durante i periodi di fermo.

L'applicazione archivia sull'hard drive di una stampante o di un dispositivo multifunzione report, moduli e altri documenti rilevanti per il business in formato Pdf.

Una volta immagazzinati vengono aggiornati periodicamente e rimangono disponibili attraverso il dispositivo multifunzione in caso d'interruzione del sistema.

Oltre ad archiviare documentazione e reportistica, le aziende possono scegliere di salvare anche moduli completi di barcode, che riportano ad esempio i dettagli di ordini di clienti o diverse tipologie di modulistica.

Ciò consente la possibilità di indicizzare in maniera automatica i documenti nel momento in cui vengono scansiti contribuendo ad accelerare l'aggiornamento delle informazioni critiche dell'azienda e archiviate elettronicamente dopo che il sistema e la rete ritornano ad essere operative.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here