Anche J.Soft in liquidazione

L’assemblea straordinaria della società ha ppresoo atto della situazione economica e patrimoniale e ha nominato il liquidatore

22 ottobre 2003 L'assemblea straordinaria di J.Soft ha approvato la situazione economica e patrimoniale riferita alla data del 31 luglio 2003 che evidenzia perdite complessive pari a 7.251 mila euro e un deficit patrimoniale pari a 4.020 mila euro, ha preso atto della mancata ricapitalizzazione da parte del socio unico e ha deciso di mettere in liquidazione la società nominando Antonio Lazzari come liquidatore. Lazzari potrà procedere alla stipula di contratti d'affitto d'azienda o di rami di azienda, “purchè ciò sia compatibile con lo stato di liquidazione”.
Mesi fa Opengate aveva raggiunto un accordo con Algol per la vendita di J.Soft, operazione che si è arenata con il precipitare della crisi della società di Malnate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome