Anche in Italia le wireless Lan di Cisco

Saranno disponibili a luglio i prodotti wireless Lan (reti locali senza filo) di Cisco Systems, che si appresta a debuttare in questo settore puntando sulle pmi italiane. La società ha, infatti, acquisito nel ’99, Aironet, uno specialista del se …

Saranno disponibili a luglio i prodotti wireless Lan (reti locali
senza filo) di Cisco Systems, che si appresta a debuttare in questo
settore puntando sulle pmi italiane. La società ha, infatti,
acquisito nel '99, Aironet, uno specialista del settore operativo già
dagli anni '80, e ha finalizzato l'operazione a marzo di quest'anno.
"Finora le wireless Lan hanno costituito un mercato di nicchia
- ha detto Danilo Ciscato, technical marketing manager di Cisco
Systems Italy - ma ora i tempi sono maturi per una maggiore
diffusione"
. I vantaggi si questa tecnologia risiedono nella
mobilità e nell'assenza di cablaggio, a fronte di una maggiore
instabilità tipica del collegamento radio. Le Wlan possono essere
usate come complemento alla reti cablate.
La serie di prodotti, Aironet 340, è completa, e aderisce allo
standard 802.11b (Direct sequence spread spectrum) a 11 Mbps di banda
condivisa, con possibilità di arrivare a 33 Mbps utilizzando tre
access point. Questi sono dotati di doppia antenna e di accesso
Ethernet 10/100 per il collegamento alla rete cablata. La gamma
comprende, inoltre, schede Pci e Isa e Pc card per i portatili.
L'offerta comprende sia soluzioni punto-multipunto che punto-punto,
per soluzioni bulding-to-building. Quest'ultima richiede che le
antenne siano posizionate in vista fra di loro, a una distanza
massima di 10 Km.
Le funzionalità di gestione della Serie Aironet 340 includono il
supporto per l'Snmp (Simple network management protocol) e la
gestione Telnet basata sul Web che si integra all'interno di un
sistema di management delle Lan, compreso Cisco Works 2000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here