Anche Freshbit si dà all’e-commerce

Il distributore cerca di una copertura più capillare del mercato e apre un sito di commercio elettronico

Sempre di più i distributori guardano verso il consumatore finale. Dopo
Esprinet e Cdc anche Freshbit ci prova con il commercio elettronico e inaugura
sul proprio sito internet (www.freshbit.it) la sezione e-commerce. Dopo aver
inaugurato l'anno scorso la catena "Freshbit Point"
e aperto il primo cash&carry a Buccinasco, il distributore allarga
la sua presenza in rete
.
"Per noi è importante aggiungere questa opzione alla nostra offerta - dichiara Francesco Mancuso, responsabile commerciale di Freshbit - perché ci permette di avere una copertura più capillare del mercato nazionale. E' inoltre un valore aggiunto per i nostri rivenditori perché specialmente la parte dedicata alle prove e alle specifiche tecniche è in grado di fornire all'utente gli strumenti per confrontare i vari prodotti e scegliere quello più adatto alle sue esigenze". I prodotti vengono consegnati su tutto il territorio
nazionale entro le 24 ore dalla conferma dell'ordine.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here