Anche Amd mette il salva-energia sui chip mobile

Seguendo le orme di SpeedStep Intel, anche Amd ha annunciato una propria tecnologia per il risparmio di energia nei chip per prodotti mobile. Il nome in codice è Gemini e sarà introdotta il prossimo anno sui modelli a 0,18 micron dei proc

Seguendo le orme di SpeedStep Intel, anche Amd ha annunciato una propria
tecnologia per il risparmio di energia nei chip per prodotti mobile. Il
nome in codice è Gemini e sarà introdotta il prossimo anno sui modelli a
0,18 micron dei processori K6-2 e K6-3. La tecnologia consentirà a un
utente di selezionare un settign di prestazioni massime per il chip, un
minimo di consumo energetico o un punto intermedio fra i due.
Intel introdurrà la propria tecnologia SpeedStep nei propri Mobile Pentium
nel primo trimestre del prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome