Amd sfida il Mobile Pentium Mmx

Nonostante qualche difficoltà finanziaria (si veda Linea EDP On Line del 3/10), Amd non intende cedere di un passo nella contesa che la vede contrapposta al gigante Intel nel campo dei microprocessori. Sulla rampa di lancio si trova ora il primo …

Nonostante qualche difficoltà finanziaria (si veda Linea EDP On Line del
3/10), Amd non intende cedere di un passo nella contesa che la vede
contrapposta al gigante Intel nel campo dei microprocessori. Sulla rampa di
lancio si trova ora il primo chip per notebook, destinato a contrastare il
Mobile Pentium Mmx (più noto come Tillamook). Entro la fine dell'anno
saranno rilasciati i primi campioni di questa versione a basso voltaggio
del K6, in grado di consumare solo 8 watt di potenza. Il chip avrà un cloc
k
fino a 266 MHz, giusto come il concorrente di Intel. Amd vorrebbe
posizionare il proprio prodotto verso l'utenza corporate, anche se fin qui,
le varie aziende che ne hanno adottato la tecnologia, hanno finito
generalmente per inserirla in macchine per il mercato consumer.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here