Amd e Fujitsu: è joint venture sulle Flash

Creata una joint venture tra le due aziende, che svilupperà e commercializzerà i prodotti con il marchio Spansion. La nuova realtà opererà con il nome Fasl Llc.

15 luglio 2003 Si chiama Fasl Llc la nuova joint
venture creata da Amd e Fujitsu per la produzione di
memorie Flash.
Le due società hanno di fatto deciso di unire
le rispettive attività in questo settore, creando una struttura dedicata
con  un capitale netto di circa 3 miliardi di dollari e circa 7.000
dipendenti.
Le memorie prodotte dalla neocostituita realtà verranno
commercializzate con il marchio Spansion.
La joint venture,
alla quale Amd partecipa per il 60% del capitale e Fujitsu per il restante 40%,
ha sede a Sunnyvale, in California e a Tokio. I risultati finanziari verranno
consolidati nei bilanci di Amd, che contribuisce alla struttura con il proprio
Flash Memory Group, con l'impianto Fab 25 di Austin, con il centro di
ricerca e sviluppo di Sunnyvale e con gli impianti di assemblaggio e collaudo
finale delle memorie Flash in Tailandia, Malesia e Cina.
Da parte sua,
Fujitsu ha contribuito con la propria Flash Memory Business Division e con gli
impianti di assemblaggio e collaudo finale in Malesia.
Naturalmente,
confluiscono nella neocostituita struttura anche gli asset derivanti da un
precedente accordo tra le due aziende, dal quale aveva preso vita Fujitsu Amd
Semiconductor Limited.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here