Amazon ha brevettato un braccialetto elettronico

Per velocizzare l'individuazione dei prodotti presenti nei propri magazzini da parte dei dipendenti, Amazon ha brevettato un braccialetto elettronico.

Ne ha dato notizia il sito americano GeekWire.

Il braccialetto funziona ovviamente in modalità wireless ed è in grado di controllare con precisione dove il lavoratre appone le proprie mani e di vibrare per guidarle nella giusta direzione.

In buona sostanza, il braccialetto di Amazon consente di controllare tutti i movimenti del lavoratore.

GeekWire ha avuto modo di visionare il funzioanmento del prototipo: quando viene effettuato un ordine vengono trasmessi i dettagli al polso del dipendente che dovrà andare a prendere la merce, metterla in una scatola e poi passare al compito successivo. Il tutto, ovviamente, nel tempo più breve possibile.

Secondo il commento GeekWIre il braccialetto, che serve a svolgere compiti ripetitivi di packaging il più velocemente possibile, potrebbe essere un boomerang a livello di immagine per Amazon, dato che la realtà americana ha già la reputazione di una società che paga poco i dipendenti e li robotizza.

Il brevetto era stato depositato da Amazon nel 2016 ed è stato riconosciuto ufficialmente questa settimana.

Per il momento non è ancora stato adottato dalla società.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here