AlmavivA implementa un cloud ibrido a consumo

Virtustream, società del gruppo Dell Technologies specializzata in cloud di classe enterprise, ha completato la fase di delivery di un progetto di cloud ibrido per AlmavivA, il provider globale di soluzioni tecnologiche che ha sede a Roma.

AlmavivA aveva bisogno di un modello a consumo di tipo pay-per-use che fosse vantaggioso e fornisse flessibilità sia dal punto di vista finanziario che da quello operativo per i progetti di varie dimensioni destinati ai propri clienti.

Inoltre i clienti AlmavivA volevano testare l’efficacia dell’analisi predittiva di SAP HANA Business Warehouse (BW) senza però impegnarsi nei confronti di un modello di allocazione risorse tipico del Public Cloud che appesantisse i progetti con carichi di costo e gestione amministrativa non necessari.

Cloud ibrido, un progetto del CTO

Il progetto è stato ideato lo scorso anno direttamente dal CTO di AlmavivA, Nunzio Cali, che aveva ovviamente preso in considerazione numerosi cloud provider.

«Alla fine il modello di fatturazione a consumo di Virtustream - ha detto Cali - basato sulla tecnologia Virtustream µVM, con Micro-VM espressione dell'unità di misura del consumo, ci ha fornito la flessibilità di cui avevamo bisogno per avviare i nostri progetti di analytics».

Tre progetti di analisi predittiva

AlmavivA ha così dato il via libera a tre differenti progetti di analisi predittiva basati su Virtustream Enterprise Cloud e SAP HANA BW.

Sono progetti che si concentrano sullo sviluppo di insight per la manutenzione predittiva e sul tracciamento delle abitudini di acquisto dei consumatori nel processo di acquisto di biglietti di una importante società nel settore dei trasporti italiano, come ha spiegato Smeraldo Fiorentini, Head of Transportation Sales di AlmavivA.

Virtustream è una società Dell Technologies che fornisce software e servizi cloud di classe enterprise per migrare e gestire applicazioni mission-critical. La piattaforma di gestione xStream e le soluzioni Infrastructure-as-a-Service (IaaS) di Virtustream soddisfano i requisiti di sicurezza, conformità, prestazioni, efficienza e fatturazione a consumo di applicazioni complesse nel cloud rivato, pubblico o ibrido.

Dopo aver completato la fase di delivery del cloud ibrido, i progetti sono già in fase di produzione.

Il completamento del progetto a la solidità manifestata durante le fasi di design, delivery e produzione ha portato Cali e il team di AlmavivA a proporre Virtustream Enterprise Cloud nel proprio portafoglio di soluzioni per ulteriori clienti e mercati.

Come ha rilevato Todd McNabb, SVP di Virtustream, con le aziende che continuano a rivolgersi al cloud pubblico per aumentare la flessibilità e l’efficienza economica delle proprie applicazioni mission-critical, i CIO vogliono fare affidamento su cloud provider di comprovata esperienza come AlmavivA e Virtustream che possiedano le conoscenze e le risorse necessarie a concretizzare i reali vantaggi del cloud.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here