All’Unicef il sostegno di Monclick

monclickSi inserisce nel quadro dei progetti di Corporate Social Responsability aziendale l’iniziativa natalizia annunciata da Monclick.
Per tutto il periodo degli acquisti di Natale, vale a dire nel periodo che arriva fino al prossimo 28 dicembre, la società ha deciso di devolvere il 2% delle vendite di prodotti dei brand aderenti all’iniziativa all’Unicef, con l’obiettivo di sostenere la lotta alla malnutrizione.

Questo significa che chi acquista un prodotto dei partner Monclick (in questo caso Acer, AEG, Alcatel, Asus,Brother, Canon, D- Link, Electrolux Rex, Epson, Gaggia, Haier, Hisense, Hoover, HP, Huawei, Netgear, Nokia, Olimpia Splendid, Samsung, Smeg, Sony Mobile, Xerox) vedrà devolvere il 2% del ricavato in particolare alle iniziative condotte da Unicef in nella Repubblica Centrafricana e nel Sud del Sudan, due Paesi nei quali l’escalation dei conflitti ha conseguenze devastanti sulla popolazione e sui bambini in particolare.

Combattere la malnutrizione, che ogni anno causa la morte di 3 milioni di bambini nel mondo, è uno degli obiettivi cui punta Unicef con la sua iniziativa #impresastraordinaria. Straordinaria ma non impossible, come del resto dimostra anche la testimonial dell’Unicef Samantha Cristoforetti.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here