All Computer dedita alla gestione dei parchi macchine

La società di servizi opera soprattutto in maniera diretta, ma coinvolge altri partner in un’ottica di complementarietà dell’offerta in base agli specifici skill

Novembre 2009

All Computer è una società che si occupa di servizi, maintenance e gestione delle postazioni di lavoro che fa parte di Auxilium Group: system integrator impegnato nell’ambito del software e servizi, ricerca e sviluppo, servizi di assistenza e manutenzione, hardware & integration, Aerospace & Defence.
Come ci spiega Annalisa Caiozzo, managing director della società, oltre che sales vision director per il Gruppo, è un’azienda che eroga servizi per il 70% in modalità diretta e per un 30% con partner.

Una scelta strategica: «Il nostro obiettivo è infatti operare direttamente - precisa Caiozzo - per dare massima attenzione al rapporto con i clienti, realtà che arrivano anche a 150.000 postazioni di lavoro».

Per l’erogazione dei servizi, All Computer si avvale di partnership con i maggiori vendor It (Hp, Ibm, Lenovo, Fujitsu, e via dicendo).
«La nostra capacità di operare in modo diretto è fattore qualificante nelle gare a cui partecipiamo - spiega Caiozzo - dove, fin troppo spesso, altri operatori rivendono a terzi l’assistenza, facendo margini a scapito della qualità».

All Computer ha investito molto sulle proprie capacità per operare come capocommessa nei contratti importanti, ma riserva comunque ai partner alcune attività di complemento.
«Da una parte ci serviamo di subfornitori fidelizzati per specializzazioni che non abbiamo o che non ci interessa sviluppare - precisa la manager -. Per esempio, siamo ricorsi a servizi esterni per assistere le vecchie stampanti di un cliente: settore sul quale non sarebbe stato utile né efficace investire risorse, oppure per ottenere migliore copertura territoriale. Dall’altra, offriamo servizi a operatori terzi sui loro clienti».

All Computer fornisce i propri servizi anche a system integrator, non concorrenti con le attività core di Auxilium.

«Si tratta in molti casi di società di servizi che preferiscono delegare a noi la gestione dei parchi macchine sulla base di un rapporto di fiducia».
Caiozzo ci parla di un accordo stretto ai primi di ottobre con Oki Systems, fornitore di stampanti e periferiche. La società ha scelto All Computer per la gestione delle parti di ricambio e della garanzia sui prodotti.

«Un investimento che ci permetterà di diventare un punto di riferimento per molti dealer: sia per la vendita dei prodotti sia per la gestione delle parti».

Tra gli impegni recentemente presi da All Computer c’è inoltre il perfezionamento dell’organizzazione, con l’aggiunta di project manager dedicati al supporto clienti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here