Alias amplia la gamma dei server Sun

Il distributore di Udine aggiunge al catalogo la serie di sistemi multipiattaforma Sun Fire V60x e V65x in architettura x86

29 Luglio 2003 Alias, in qualità di Sun volume products distributor, amplia la distribuzione di server Sun aggiungendo la serie di sistemi multipiattaforma Sun Fire V60x e V65x in architettura x86. I nuovi server puntano non solo al mercato dalle Aziende, Service Provider e agli enti della Pubblica Amministrazione, ma anche a settori più specifici come il mondo pre-press, digital imaging e video.
I server Sun Fire V60x e V65x si basano sul sistema operativo Solaris per x86, ma anche sulla piattaforma Open Source Red Hat enterprise Linux nelle versioni Ws, Es e As. I server Sun Fire V60x e V65x, sono disponibili in varie configurazioni, con uno o due processori Intel Xeon, supportano fino a 6Gb di Ram per la versione V60x e 12GB per la versione V65x. Tutti e due i modelli hanno di serie due porte Ethernet 10/100/1000 e controller SCSI doppio canale Ultra320 e possono supportare una capacità massima di due unità disco rigido Scsi e un cd-rom/floppy per il V60x e cinque unità disco rigido Scsi e un cd-rom/floppy per il V65x con 36 Gb e 73 Gb di capienza per unità. Entrambi i modelli possono avere in alternativa al cd-rom/floppy un lettore dvd-rom/floppy. I prezzi all'utente finale dei Server Sun Fire variano da 2.500,00 euro + Iva per il V60x con un processore Intel Xeon 2.8 GHz, 512Mb di Ram e unità disco da 36GB, ai 2.600,00 euro + Iva per il modello V65x sempre con singolo processore Intel Xeon da 2.8 GHz, 512 Mb di Ram e unità disco da 36 Gb.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here