Algol cresce del 22,4% nel secondo trimestre

Un fatturato consolidato di 19,9 milioni di euro realizzato nel secondo trimestre dell’anno in corso da Algol (società di soluzioni e distribuzione prodotti per il mondo Internet e per il network computing, capitanata da Maurizio Liverani) rappr …

Un fatturato consolidato di 19,9 milioni di euro realizzato nel
secondo trimestre dell'anno in corso da Algol (società di soluzioni e
distribuzione prodotti per il mondo Internet e per il network
computing, capitanata da Maurizio Liverani) rappresenta una crescita
del 22,4% rispetto allo stesso trimestre del '99, mentre l'utile
netto è salito a 206mila euro. Quest'ultimo valore è stato
positivamente influenzato dall'entrata straodinaria di 1,18 milioni
di euro per la conversione del 20% del capitale azionario di
WrldOnLine, società controllata da WorldOnLine International.
Il secondo trimestre è stato caratterizzato da alcuni fatti salienti
per il gruppo. All'inizio di luglio è stato firmato l'accordo con
Digitronica e Silvestar per l'acquisizione del 100% di Digitronica,
il principale distributore di server Compaq in Italia, con un
fatturato '99 di 88 milioni di euro. L'acquisizione dovrebbe
completarsi a fine settembre. Sempre a luglio la tedesca NetTrust, in
seguito all'acquisizione da parte del gruppo italiano, ha preso la
nuova denominazione di Algol Deutschland e Mike Tussis, vice
presidente di Algol, è stato nominato Ceo della controllata tedesca.
A fine luglio, inoltre, Algol ha ricevuto il primo grosso ordine per
sistemi di storage di fascia alta, frutto del nuovo accordo di
distribuzione sottoscritto con Emc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here