Alcatel compra Dsc per espandere l’offerta Dsl

Un’altra acquisizione multimiliardaria porta l’attenzione sulla tormentosità del mercato delle telecomunicazioni. Alcatel ha avanzato una proposta di acquisto per Dsc Communications. Sulla base di uno scambio azionario, l’acquisto è stato …

Un'altra acquisizione multimiliardaria porta l'attenzione sulla
tormentosità del mercato delle telecomunicazioni. Alcatel ha avanzato una
proposta di acquisto per Dsc Communications. Sulla base di uno scambio
azionario, l'acquisto è stato valutato in circa 4,4 miliardi di dollari.
Serge Tchuruk, amministratore delegato e direttore generale di Alcatel, ha
spiegato che lo scopo dell'operazione è quello di guadagnare una maggior
forza negli Stati Uniti (Dsc ha la sede in Texas) e una maggior presenza
nel mercato del Dsl (Digital Subscriber Line).
L'offerta conferma, dunque, il buon momento della tecnologia Dsl e non è un
caso che proprio Dsc abbia siglato un contratto proprio la settimana scorsa
con Bell Atlantic per la fornitura di apparecchiature Dsl. Alcatel, in
questo modo, diventerebbe il fornitore di tutti i maggiori carrier
nordamericani, con le sole eccezioni di Us West e Gte. Inoltre, l'offerta
della società francese si arricchirebbe, diventando più completa e di tipo
end-to-end.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here