Alcatel cede la divisione modem Dsl a Thomson

Alcatel ha firmato un accordo preliminare per la cessione della divisione modem Dsl a Thomson Multimedia, che pagherà 456 milioni di euro. La transazione dovrebbe essere perfezionata entro la fine dell’anno, dopo l’approvazione da parte della direzione

Alcatel ha firmato un accordo preliminare per la cessione della divisione
modem Dsl a Thomson Multimedia, che pagherà 456 milioni di euro. La transazione
dovrebbe essere perfezionata entro la fine dell'anno, dopo l'approvazione da
parte della direzione e degli azionisti di Thomson e quella delle autorità
antitrust dell'Unione Europea.
La mossa rispecchia la strategia di Alcatel,
che intende focalizzarsi sul segmento dei multiplexer del quale detiene
attualmente il 52% del mercato globale, e permetterà alle due aziende di
rafforzare una collaborazione tecnologica e commerciale già significativa. Nel
2000 Alcatel si è aggiudicata il 22% del mercato Dsl mondiale vendendo 1,7
milioni di modem, mentre nel primo trimestre 2001 è salita al 28 per
cento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here