Ai primi di aprile Google pronta con GDrive?

google_logo2010
Servizi –

Non un ballon d’essai questa volta: la società di Mountain View avrebbe pronto il suo servizio di storage online.

L’anticipazione era arrivata lo scorso mese di febbraio.
Poi non se ne era saputo più nulla, tanto che per qualcuno l’idea di un anti-Dropbox targato Google cominciava ad assumere la connotazione di un ballon d’essai, lanciato ancora una volta, come già accaduto nel 2006, nel 2007 e ancora nel 2010, per testare le reazioni di utenti e concorrenza.

Invece sembra proprio che GDrive, così dovrebbe chiamarsi il servizio, non solo davvero ci sarà, ma sarà lanciato a breve, probabilmente nei primi giorni di aprile.
Secondo quanto sostengono fonti statunitensi, Google potrebbe offrire 1 Gb di spazio a titolo gratuito, richiedendo invece un pagamento per tagli superiori di storage. Un’offerta che in partenza sembrerebbe penalizzante rispetto a Dropbox, che gratuitamente arriva a 2Gb di spazio.
L’interfaccia non dovrebbe discostarmi da quella utilizzata dal servizio Docs, mentre dovrebbero essere rilasciate Api specifiche per le terze parti.

Pubblica i tuoi pensieri