Agilent torna al profitto

La società ha registrato un utile di 71 milioni di dollari al netto di oneri di ristrutturazione e ammortamenti

27 novembre 2003 Agilent torna al profitto.
Nel quarto trimestre conclusosi il 31 ottobre ha registrato
ordini per un totale di 1,73 miliardi di dollari e un fatturato
di 1,68 con un utile netto di 13 milioni di dollari che sale a 71 senza oneri di
ristrutturazione e ammortamento degli intangible asset. Tutte le aree di
business della società sino in crescita. Gli ordini per i prodotti a
semiconduttori sono aumentati dl 36% raggiungendo il livello
più alto dall'inizio del 2001, l'area degli automated test è cresciuta per il
terzo trimestre consecutivo e la divisione bioscienze e analisi
chimica ha registrato un aumento dell'8%. La società dovrebbe comunque chiudere
in perdita con un fatturato in crescita dell'1%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here