Adobe si rafforza con Accelio

Acquisita per 72 milioni di dollari la società canadese, specialista di software per form elettronici ed e-business automation.

Con l'intento di rafforzare la propria immagine di fornitore di soluzioni per i processi di business aziendali, Adobe ha acquisito Accelio, specialista canadese di software per form e documenti elettronici. L'operazione, del valore di 72 milioni di dollari (pagati in azioni), servirà all'azienda americana per far evolvere la propria piattaforma ePaper e per aprirsi a una fascia di utenti aziendali che vanno dalle banche all'industria manifatturiera, fino alle public utility e alla Pa in generale. Accelio ha una storia più o meno ventennale e porta in dote circa 7mila clienti nel mondo (oltre 50 paesi coperti). Qualche dubbio resta dal punto di vista occupazionale, poiché la software house canadese conta oggi su un organico di 650 persone, ma Adobe, completata l'operazione in giugno, conta di assorbirne solo 250. Di certo resterà l'area di ricerca & sviluppo, che manterrà la propria base a Ottawa e potrebbe essere rafforzata dall'arrivo di personale Adobe.

Il software server-based per i form elettronici di Accelio dovrebbe integrarsi con la linea tecnologica che comprende Acrobat e Pdf, che potrebbe così estendere il proprio raggio d'azione verso un'utenza aziendale di fascia alta. Secondo il management, il giro d'affari dovrebbe crescere di 30-35 milioni di dollari già nel 2002, traendo vantaggio da un mercato dei form elettronici destinato a valere 3 miliardi di dollari il prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here