Adaptec minaccia il Raid

All’inizio del prossimo anno, Adaptec ha intenzione di rilasciare la prima parte di una nuova tecnologia di file array che potrebbe sfidare i tradizionali software di tipo Raid. Si tratta di uncontroller (ancora senza nome "commerciale") Pci- …

All'inizio del prossimo anno, Adaptec ha intenzione di rilasciare la prima
parte di una nuova tecnologia di file array che potrebbe sfidare i
tradizionali software di tipo Raid. Si tratta di uncontroller (ancora
senza nome "commerciale") Pci-to-Scsi, che sarà parte della linea di
prodotti FileArray di Adaptec, creata per minimizzare le interruzioni di
accesso e velocizzare le prestazioni dei file server di rete. Questa
tecnologia è stata annunciata di recente e comprende hardware e software i
n
grado di elaborare richieste di I/O nei file system, via scheda
acceleratrice e non attravertso il processore del server. Si arriva questo
risultato sostituendo il file serve di Windows Nt con codice aggiuntivo,
liberando la Cpu dal supporto delle applicazioni di rete e altre richieste
deglio utenti.
Il nuovo controller, che sarà venduto in Oem da costruttori come Ibm e
Micron, tra gli altri, sarà dotato di 16 Mb di Ram, 4 Mb di Nvram (non
volatile), un processore Intel i960, due chip UltraFast Wide Scsi e un chip
bridge di Digital, che unisce i processori Scsi. All'offerta si aggiunge il
tool FileArray Storage, che include appositi wizard in grado di aiutare
l'utente nella creazione di volumi logici, nell'assegnazione di dischi di
failover, di partizioni o di spazio libero su disco.
In futuro, la famiglia FileArray si espanderà con un adattatore host
Pci-to-UltraScsi a 64 bit. Il prezzo non è ancora stato stabilito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here