Acer vara il programma MegaMicro e-Business

La nuova strategia di Acer punta a offrire sia all’enterprise che alle Pmi e agli utenti finali delle e-solution che consentano di integrare i processi di business con tool Internet e-enabling.

Si concretizza nella strategia “MegaMicro e-Business” l'impegno di Acer, peraltro gia annunciato da qualche mese, nell'ambito dei servizi. Questo nuovo approccio del vendor, fino a oggi noto per i prodotti hardware, si basa sulla volontà da una parte di supportare le grandi aziende (Mega e-infrastructure) e dall'altro di consentire anche alle Pmi o a singoli utenti di usufruire di servizi (Micro e-service) che permettano loro di integrare i processi di business con tool Internet e-enabling e con investimenti ridotti. “I nostri concorrenti - ha osservato Gianfranco Lanci, presidente di Acer Emea - sono quasi tutti concentrati sui servizi rivolti alla grande impresa. Certo le gestione dei servizi per le Pmi è più difficile, ma nel Nostro Paese rappresentano una grande opportunità di business, per cui Acer Italia è la prima a partire in Europa con questo nuovo programma”.
Tutte le soluzioni che la società si appresta a realizzare saranno pacchettizzate e verranno distribuite attraverso il canale, che sarà il fattore che abilita il cambiamento all'interno della Pmi. Quattro le soluzioni che verranno introdotte da aprile, tutte caratterizzate da una semplicità d'uso e basate su tecnologie standard: Acer eSprim, Acer Mobile e-Office, Acer Dedicated Hosting e Acer Messaging.
Contemporaneamente, per meglio diffondere l'offerta di servizi, Acer ha avviato, con il supporto del Mip-Politecnico di Milano, un percorso formativo all'interno di Acer Re@dy Program, che fornisce ai propri partner, da individuare tra gli attuali 200 Acer Point, 70 Var e 80 dealer, le basi per supportare gli utenti nella definizione e implementazione di soluzioni eBusiness legate alla strategia MegaMicro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here