Accordo tra big sul fronte Lte

Obiettivo: porre regole chiare nell’ambito del licensing.

Ci sono Nokia, Ericsson, Alcatel-Lucent, NEC, NextWave Wireless tra le società che nei giorni scorsi hanno raggiunto un accordo di collaborazione dal quale dovrebbere prendere il via un framework per il licensing delle tecnologie sviluppate in area Long Term Evolution.

L'idea è  mettere a punto un quadro di riferimento per formulare contratti ragionevoli nei termini e nei costi.
Si parla infatti di royalty inferiori al 10% del prezzo dei telefonini e non superiori ai 10 dollari per i notebook.

Si tratta, va detto, di un accordo importante anche se uno sviluppo commerciale vero e proprio sul fronte Lte non ci sarà prima di un paio d'anni. Obiettivo è porre, fin da subito, regole chiare per chi intende operare nel comparto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here