Accordo sinergico tra Icos e Strhold

Un accordo tutto emiliano per i due distributori, che hanno deciso di unire le forze per integrare le proprie reciproche offerte. I loro partner potranno così approvvigionarsi da un unico interlocutore per offrire comunque soluzioni multivendor

Un accordo che travalica i confini della concorrenza per incrementare invece il rispettivo potenziale competivo. È questo lo spirito dell'accordo tra Icos e Strhold siglato oggi. I due distributori hanno infatti deciso di collaborare per rafforzare la loro reciproca offerta, unendo due listini in gran parte complementari. In base all'accordo ci sarà l'integrazione dei rispettivi portafogli prodotti, in modo che ciascun distributore possa rivendere i prodotti proposti dall'atro, potendo così offrire ai propri partner la possibilità di costruire soluzioni multi-vendor attingendo a un unico interlocutore.
Per Icos il vantaggio principale sarà quello di poter proporre soluzioni software, in particolare per quanto riguarda gli strumenti middleware che permettono di utilizzare in modalità Asp qualunque applicazione non sviluppata in origine per il Web. Strhold potrà avvantaggiarsi della piattaforma di infrastruttura Internet che fa parte dell'offerta Icos, particolarmente utile nell'ottica dell'evoluzione Asp vissuta dal distributore di Reggio Emilia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here