Accodo BNL-Fidi Toscana per finanziare le Pmi regionali

L’accordo prevede uno stanziamento di 100 milioni di euro per offrire garanzie ai finanziamenti a medio termine fino all’80% dell’erogato.

Si chiama “CrediToscana”
l'iniziativa di BNL e fidi Toscana (società di servizi
economico-finanziari costituita dalla Regione), per sostenere le piccole e
medie imprese del territorio e “accompagnarle” nella gestione dell'attività
ordinaria, nelle loro esigenze di consolidamento e sviluppo, anche all'estero.

La banca dedica a questo nuovo accordo un plafond
di oltre 100 milioni di euro per finanziamenti a medio termine. Con “CrediToscana”, BNL è così in grado di rispondere concretamente alle esigenze delle
imprese sul fronte degli investimenti (materiali e immateriali), del finanziamento delle scorte
di magazzino e del sostegno alle start up.
Il tutto con la garanzia tra il 60 e l'80% dell'erogato, messa a disposizione
da FidiToscana.

L'iniziativa si inserisce nell'attività di
sostegno all'economia che BNL sta sviluppando in tutta Italia, attraverso accordi con le
maggiori rappresentanze del mondo imprenditoriale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here