Access point wireless: predisporre una checklist

Se state progettando di attivare una rete wireless o di migliorare quella esistente, l’esperienza dice che anzitutto dovete eseguire “un’analisi del sito”. La maggior parte dei vendor di wireless offrono tool molto sofisticati che praticamente svolgono

Se state progettando di attivare una rete wireless o di migliorare quella
esistente, l'esperienza dice che anzitutto dovete eseguire "un'analisi del
sito".
La maggior parte dei vendor di wireless offrono tool molto
sofisticati che praticamente svolgono direttamente l'indagine per voi, ma se
state cercando di individuare manualmente i punti migliori per collocare i
vostri access point wireless (Wap), ricordatevi di tenere a mente le tre
seguenti relazioni fondamentali (la maggior parte dei punti sono abbastanza
ovvi, ma l'elenco può essere usato come checklist):


Relazioni con gli utenti:

• In funzione delle necessità, ci sono due modi di approcciarlo: eseguite un progetto in modo di fornire il migliore segnale possibile alla maggior parte dei utenti o all'interno dell'intera area coperta; in alternativa, definite un livello minimo a assicuratevi che ogni utente o zona ottenga almeno tale livello.
• La distanza è ovviamente un fattore chiave che influenza l'efficacia della trasmissione: riducete perciò al minimo le distanze rispettando gli obiettivi del punto precedente.
• Ricordatevi che i segnali sono ancora condivisi, così più utenti accedono al medesimo Wap, più è piccola la porzione di ampiezza di banda disponibile per ogni utente.
• Per sicurezza, i Wap dovrebbero essere il più possibile fuori mano -- preferibilmente sul soffitto o addirittura al di sopra del soffitto (dipende dalla costruzione).


Relazioni con la struttura dell'edificio

• Ovviamente, se possibile mantenetevi lontani da colonne di metallo, armadietti, condutture o pareti di calcestruzzo, o da altre possibili fonti di interferenza (come macchinari di vario tipo).
• Utilizzate le antenne adatte per la zona da gestire
• Il dispositivo dovrà comunque avere connessioni elettriche e/o Ethernet cablate, perciò cercate di minimizzare la distanza del cavo e la spesa.

Relazioni con gli altri access point wireless:

• Alcuni fornitori suggeriscono una sovrapposizione del 20% della copertura senza soluzioni di continuità del roamong tra dispositivi voce. Questa è una buona regola pratica, ma è sempre bene dare un'occhiata alla propria documentazione.
• Pensate all'uso del vostro canale quando ogni Wap è all'interno del range d'azione di un altro access point. Ciò è particolarmente importante nelle zone multi-utente dove voi non potete avere il controllo amministrativo delle altre radio.

Per ridurre o aumentare
il segnale e ottimizzare la sovrapposizione, potete regolare l'alimentazione
invece di spostare fisicamente il WAP più vicino o più lontano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here