Accenture e Microsoft si strutturano per far migrare le aziende su Azure

Accenture e Microsoft con la loro joint venture Avanade hanno annunciato il lancio di Accenture Microsoft Business Group, nuova entità che rinforza un'alleanza strategica di lunga data, espandendo servizi, scala globale e capacità di sviluppare soluzioni congiunte.

Dato che trasformazione digitale e innovazione sono processi che spesso coinvolgono interi settori, il gruppo investirà in soluzioni specifiche per industry basate sulle tecnologie Microsoft, con la missione di fornire ai clienti la più completa suite di servizi focalizzata user experience, analytics e intelligenza artificiale, cloud, sicurezza, Internet of Things e altre tecnologie strategiche.

Come sintetizza Paul Daugherty, Chief Technology & Innovation Officer di Accenture e Chairman del cda di Avanade, il gruppo rinforza la collaborazione decennale con Microsoft, mettendo insieme la conoscenza di industry di Accenture e le sue capacità di innovazione, la potenza delle tecnologie di Microsoft e l'expertise nell'ecosistema Microsoft di Avanade.

Il cloud è al top delle richieste

Per Daugherty “La domanda di trasformazione digitale alimentata dal cloud, non è mai stata così alta”.

Il nuovo gruppo quindi aiuterà le aziende a migrare su Microsoft Azure per sfruttare le potenzialità dei dati e dell'intelligenza artificiale, ottimizzare i processi aziendali con Dynamics 365 e promuovere forme più moderne di lavoro e collaborazione con Microsoft 365.

Partecipata in maggioranza da Accenture, Avanade è stata fondata nel 2000 da Accenture e Microsoft e ha portato alle aziende strategie e soluzioni di industry per produrre innovazione e crescita nel contesto digitale. Accenture Microsoft Business Group raduna più di 45.000 professionisti specializzati di soluzioni Microsoft. Insieme, Accenture e Avanade hanno finora realizzato in tutto il mondo più di 35.000 progetti Microsoft per più di 4.000 clienti.

L’offerta congiunta di nuovi prodotti e servizi basati sul cloud di Microsoft permetteranno alle aziende di trovare nuove modalità di coinvolgimento dei clienti, valorizzare i propri dipendenti, ridisegnare l’operatività e dare vita a nuove idee.

A guidare il gruppo è Emma McGuigan, già Senior Managing Director di Accenture, dove lavora da più di 20 anni e dove ha ricoperto vari ruoli dirigenziali nel settore tecnologico. Adam Warby continuerà a svolgere il ruolo di ceo di Avanade.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome