A Trento 2,6 milioni per le Pmi

La Provincia finanzia chi crede nell’innovazione Ict

La Provincia di Trento mette a disposizione 2,6 milioni di euro per le aziende della zona che puntano sull’adozione di sistemi informatici.


Il Bando 3/2008 FESR, asse 2 ammette le spese


Per l’acquisto di sistemi informatici hardware e di software applicativo personalizzato. Nel bando sono compresei anche gli investimenti per i servizi di consulenza gestionale, in materia di acquisizione e protezione dei diritti di proprietà intellettuale, sull'uso delle norme e assistenza tecnologica, oltre a servizi di supporto all'innovazione quali banche dati, biblioteche tecniche, ricerche di mercato, e così via.


I progetti devono essere presentati entro il 31 Luglio 2009.


Il contributo coprirà dal 20% del costo di software e hardware fino al 60% per l'acquisizione di consulenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here