A Palermo, la tecnologia social di Moovit migliora il trasporto locale

MoovitÈ un accordo per accedere in tempo reale, gratuitamente e dal proprio smartphone, a tutti i dati relativi ai 92 percorsi di autobus Amat, quello siglato tra Città di Palermo e Moovit per comunicare in tempo reale con gli utenti.

Obiettivo: fornire, in 38 diverse lingue, informazioni di viaggio precise, accurate e comprensive anche delle linee del Sistema Ferroviario Metropolitano gestite da Trenitalia, per complessivi 340 chilometri di rete, grazie ai dati offerti dalla community di oltre 35mila utilizzatori di Moovit, che ricevono in open data da Amat Palermo informazioni sulla mobilità e sui mezzi pubblici del capoluogo siciliano.

Uno strumento innovativo in grado di integrare le informazioni a disposizione con quelle fornite dagli utenti affinché la tecnologia mobile sia a vantaggio di tutti.
Nello specifico, disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, l’app di Moovit va a integrarsi con i servizi implementati dall’amministrazione cittadina per migliorare, a costo zero per la collettività, la mobilità incentivando l’uso dei mezzi collettivi, come di altre forme di mobilità alternative, quali car sharing e bike sharing, attraverso informazioni puntuali, un’efficace pianificazione del viaggio, stime attendibili sui tempi di attesa e un’ottimizzazione dei tempi di percorrenza.

Operativamente, grazie alla funzione modalità viaggio, una volta saliti sul mezzo pubblico che aderisce a Moovit, gli utenti che si collegano alla app possono fornire in forma anonima al resto della community dati sulla puntualità del mezzo utilizzato, sui livelli di congestione, la pulizia della carrozza, la presenza di aria condizionata, connessione Wi-fi e altro ancora.

A sua volta, attraverso il medesimo canale, l’Azienda Municipalizzata Auto Trasporti di Palermo, potrà inviare in tempo reale attraverso la app, con una notifica direttamente sullo smartphone, informazioni a chi utilizza le nostre linee su eventuali modifiche di servizio, ritardi o cancellazioni di corse.

Un nuovo canale di comunicazione che combina le informazioni open source di Amat con i dati crowd-sourced forniti dalla community di utenti e che hanno convinto Moovit a selezionare Amat Palermo come prima azienda di trasporto pubblico, nel panorama mondiale, per sperimentare su una parte della flotta già dotata di sistemi di geolocalizzazione un nuovo sistema che integrerà i dati in real time nella sua app per fornire agli utenti un servizio sempre più efficiente.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here