A Hugo Barra la realtà virtuale di Facebook

Aveva dettato molto scalpore nei giorni scorsi la notizia che Hugo Barra, probabilmente l’executive più in vista di Xiaomi, avesse deciso di lasciare l’azienda, citando sia questioni legate alla propria salute sia un nuovo incarico lavorativo. Ora è chiaro per quale contropartita il manager ha scelto di uscire dai ranghi di quello che sembra essere uno dei player più interessanti del mercato mobile: la responsabilità dello sviluppo di tutte le attività di Facebook nell’ambito della realtà virtuale, Oculus inclusi.

Lo ha annunciato lo stesso Mark Zuckerberg con un post su Facebook: “Sono felice di annunciare che Hugo Barra entra in Facebook per guidare le nostre attività nell’ambito della realtà virtuale, compreso Oculus. Hugo in questo momento è in Cina, così siamo insieme virtualmente – scrive mostrando una immagine che li ritrae entrambi -. E sembra che la cosa funzioni. Conosco Hugo da molto tempo, da quando iniziò a sviluppare il sistema operativo Android, fino al suo passaggio in Xiaomi a Pechino, portando dispositivi innovativi a milioni di persone. Hugo condivide la mia fiducia che la realtà virtuale e la realtà aumentata saranno le prossime principali piattaforme di elaborazione. Ci consentiranno esperienze del tutto nuove, come mai prima d’ora. Hugo ci aiuterà a costruire questo futuro e non vedo l’ora di averlo nel nostro team”.

mark hugo
Entusiasta anche la risposta di Barra che scrive: “Ho imparato dal Ceo di Xiaomi Lei Jun che non c’è obiettivo più grande nella nostra industria che prendere tecnologie dirompenti e renderle disponibili al più grande numero di persone possibile”.

La realtà virtuale e gli investimenti di Facebook

Va detto che per Zuckerberg la realtà virtuale è un terreno di investimento importante. E non solo in ragione dei 2 miliardi di dollari investiti per acquisire Oculus, ma soprattutto alla luce di un probabile investimento di 3 miliardi nei prossimi anni, da destinarsi ai contenuti e allo sviluppo della piattaforma.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here