3Com cede in outsourcing una parte di produzione

Flextronics si occuperà della fabbricazione di prodotti server, desktop e mobile ad alti volumi per conto dello specialista di networking.

Proseguendo lungo la china della progressiva riduzione dei costi, per recuperare profittabilità, 3Com ha deciso di portare in outsourcing la produzione di prodotti di connettività server, desktop e mobile. Sarà Flextronics a occuparsi di queste attività, consentendo allo specialista di networking di liberarsi di alcuni impianti. Flextronics dispone proprio di competenze produttive specifiche e così anche 3Com, secondo quanto espresso dal proprio Ceo, Bruce Claflin, potrà concentrarsi su "quello che sa fare meglio".
Conseguenza di questa decisione sarà anche la vendita del campus di Marlborough (nel Massachusetts), per poi affittare dello spazio direttamente dall'acquirente. Stessa sorte subirà parte del campus situato presso il quartier generale di Santa Clara. Qualche operazione di riallocazione di personale porterà alla dismissione di una facility nell'Illinois.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here