2004: tutti al Ces

Cresce l’interesse da parte dei produttori It nei confrotni di una manifestazione fino a poco tempo fa regno dell’elettronica di consumo

30 dicembre 2003 Se il 2003 può essere classificato come un altro annus horribilis per le fiere specializzate, un segnale di controtendenza (purtroppo destinato a rimanere il solo) viene dal Ces, il Consumer Electronics Show che si apre il prossimo 8 gennaio a Las Vegas, che continua a registrare richieste di spazi da parte di nuovi espositori e di metri quadrati addizionali da parte di coloro che già si erano prenotati.
E così, accanto ai tradizionali protagonisti del comparto, da Sony a Matsushita a Philips, quest'anno si registra una massiccia presenza di operatori più tipicamente legati al mercato It, come Dell, Hp e Gateway, pronti a far vedere che cosa hanno in cantiere sul fronte della fotografia, della musica e persino della televisione.
Le cifre delle previsioni sono di tutto rispetto: 110.000 i visitatori attesi, per un record di 2.300 espositori su 1,35 milioni di metri quadrati di spazio.
E così, accanto a una Samsung che si prepara a far vedere un gigantesco televisore a cristalli liquidi da 57 pollici, seguita dal poco più piccolo (56 pollici) modello di ViewSonic, ci sarà Intel, che parlerà dello sviluppo di processori destinati proprio al mercato dei televisori digitali, ci sarà Hp, l'ultima in ordine di tempo ad aver annunciato una propria linea di Lcd Tv, ci sarà Microsoft, che dovrebbe finalmente rilasciare l'atteso orologio da polso su tecnologia Spot (Smart Personal Objects Technology), che aveva giocato da protagonista nell'opening speech della passata edizione della manifestazione.
In contemporanea, fatto assolutamente non casuale, sempre a Las Vegas a pochi metri di distanza, si aprirà anche il 2004 Digital Games Summit, dove protagoniste saranno Sony e Microsoft, intente a spartirsi il mercato e, quel che più conta, ad accaparrarsil'interesse e l'impegno da parte dei progettisti di giochi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here