1998: un anno di acquisizioni?

Secondo i ricercatori americani della PaineWebber, il 1998 sarà un anno caratterizzato da importanti acquisizioni nel mondo dell’informatica e del business in generale. Con grande dose di coraggio, gli analisti si sono lanciati anche in un elenc

Secondo i ricercatori americani della PaineWebber, il 1998 sarà un anno
caratterizzato da importanti acquisizioni nel mondo dell'informatica e del
business in generale. Con grande dose di coraggio, gli analisti si sono
lanciati anche in un elenco di nomi e cognomi che comprende 72 aziende in
odore di acquisizione, alcune proprio in campo informatico. Fra le società
"papabili", si segnalano anche nomi importanti e in ascesa, come Baan, Data
General, PeopleSoft e America On Line. Fa sensazione anche l'inclusione di
Digital, peraltro in passato già in trattative con Compaq, oltre che,
sempre nel campo dell'hardware, di Stratus.
Un destino analogo dovrebbe interessare anche il mondo delle
telecomunicazioni e del networking. Qui potrebbero passare di mano Ascend,
Bay Networks, Cabletron o Fore Systems.
Alla base del processo di concentrazione vengono indicate motivazioni come
l'acquisizione di massa critica, economie di scala, ampliamento delle
conoscenze tecnologiche ed espansione internazionale. Un contributo
economico deriverebbe anche dalla possibile conclusione di un processo di
ascesa ininterrotto di sei anni nel business americano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here