giornalisti

Dalle app di trascrizione alle statistiche: Go Transcript ha stilato la lista delle 10 app che possono aiutare giornalisti e professionisti delle relazioni pubbliche a rendere più efficiente il loro lavoro.

Go Transcript è la società, fondata nel 2005, specializzata in servizi di trascrizione focalizzati sulla qualità e supportati da esperti professionisti umani.

L’azienda propone, in questo elenco, i dieci strumenti per dispositivi mobili e desktop che possono aiutare i professionisti dei media a semplificare i loro processi di lavoro e a essere il più efficienti possibile.

Naturalmente non si tratta in alcun modo di un elenco esauriente di strumenti digitali utili per i giornalisti e le pubbliche relazioni, disponibili nel 2019. Tuttavia, è probabile che le app suggerite possano rendere il lavoro più efficiente.

Le 10 app per i giornalisti

Asana

Asana è uno strumento di project management per i reparti Pr e le redazioni: consente agli utenti di seguire facilmente i propri flussi di lavoro e di spuntare le attività non appena completate. Permette inoltre ai team il cross-track dei progetti di lavoro e di interagire tramite tagging, per assicurare la trasparenza e non dimenticare le scadenze. Uno dei maggiori vantaggi è che, a differenza di altri sistemi di project management come Trello, Asana è gratuito.

Canva

Canva consente agli utenti di creare immagini accattivanti senza dover rispolverare le loro conoscenze di Photoshop, grazie alle foto e alle grafiche stock precaricate. Canva è spesso utilizzato dalle agenzie di pubbliche relazioni per creare elementi grafici da abbinare ai post sui social media ed è disponibile sia per dispositivi desktop sia per device iOS e Android.

Focus Keeper

Gli appassionati di fitness sapranno che l'allenamento HIIT è diventato sempre più popolare nell'ultimo anno e i professionisti dei media hanno iniziato ad applicare il concetto HIIT al loro lavoro. Ciò significa che eseguono tra i 15 ei 30 minuti di intensa produttività, seguiti da una pausa, allo scopo di aumentare la produttività generale. App come Focus Keeper danno a giornalisti e Pr molto impegnati l'opportunità di applicare e monitorare questo metodo al loro lavoro, per incrementare l'efficienza.

Google Documenti

Google Docs è il software di elaborazione testi basato su cloud di Google, che offre agli autori l'opportunità di creare documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni online.

Google Documenti è solo online, il che significa che gli utenti non devono più temere di perdere il lavoro a causa di arresti anomali del software. L'unica cosa necessaria per accedere a Google Docs è un account Gmail. Google offre anche app di Docs per dispositivi mobili iOS e Android.

GoTranscript

GoTranscript è un servizio di trascrizione basato sul lavoro umano, utilizzato da media quali la BBC, il New York Times e The Huffington Post. I suoi trascrittori producono trascrizioni con tassi di precisione compresi tra 99% e 100% e sono in grado di tradurre testi da e verso più di 20 lingue. Oltre alla versione desktop, GoTranscript offre anche versioni per Android e iOS. Come dicevamo, si tratta del servizio dell’azienda autrice della lista.

Hemingway

Hemingway è un'app online, mobile e desktop che consente a giornalisti e Pr di creare copy quanto più leggibili e coinvolgenti possibile. Mette in evidenza errori di ortografia e grammatica e fornisce suggerimenti su come migliorare il wording. Tutto ciò che lo scrittore deve fare è incollare o iniziare a scrivere il testo nell'app, che evidenzierà automaticamente le parti che sono facili o difficili da leggere e poi le classificherà sulla base della loro complessità.

Come altri strumenti di elaborazione testi come Google Docs, Word o Pages, Hemingway indica anche il conteggio delle parole, nonché il tempo stimato che l'utente medio impiegherà per leggere il testo. L’app sembra però al momento disponibile solo per la lingua inglese.

Hunter.io

Una delle parti più lunghe e impegnative del lavoro del giornalista o del Pr è trovare le informazioni di contatto delle persone per richieste di interviste o altro. Hunter.io rende questo laborioso compito il più semplice possibile, ricercando gli indirizzi email associati a un dominio specifico, come quello di un'azienda o persino di un'agenzia governativa. Tutto quello che l'utente deve fare è inserire l'URL dell'organizzazione in cui lavora la persona che sta cercando, e poi avviare la ricerca. C’è anche uno strumento di verifica della posta elettronica integrato, per controllare se l'indirizzo di posta elettronica cercato è funzionante; inoltre, è gratuito per un massimo di 100 richieste al mese.

Meltwater

Meltwater Media Monitoring mantiene aggiornati giornalisti e Pr con notizie interessanti sui marchi e sul settore di cui si occupano. Questa app è stata progettata per aggiornare gli utenti con notifiche di notizie istantanee, che possono poi essere condivise con team di lavoro tramite app di testo, e-mail o di messaggistica. A differenza di Google News o Apple News, Meltwater Media Monitoring avvisa gli utenti su notizie e storie dai social media relative al loro settore di competenza e consente loro di visualizzare informazioni dettagliate sulla copertura.

Statista

Uno dei segreti per creare un buon comunicato stampa o una notizia è includere dati concreti come prova. Tuttavia, la ricerca di dati accurati può essere un processo che richiede molto tempo, in cui molte ore possono essere impiegate nei meandri delle statistiche.

Statista semplifica tale processo: basta inserire l’argomento nella sua barra di ricerca e lo strumento porta in primo piano i dati più pertinenti e approfonditi. Statista basic è gratuito, ma per i rapporti più approfonditi costa 49 dollari al mese.

Toby

Per giornalisti e altri professionisti dei media, non è raro dover passare attraverso un numero esorbitante di schede di navigazione. Toby è un'estensione di Google Chrome che mira a rimuovere questa confusione consentendo agli utenti di raggruppare le schede (i tab del browser) trascinando e rilasciando i link in gruppi diversi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

Comments are closed.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome