1.100 nuovi rivenditori nella rete Fortinet

La società ha riunito in Cina i distributori e i rivenditori delle regioni Emea e Apac per presentare le nuove strategie ma anche per festeggiare i risultati ottenuti nel 2009 e premiare chi ha offerto le migliori performance.

Quest'anno Fortinet ha scelto Macao per tenere la sua Partner Conference, l'evento che annualmente raccoglie i distributori e i rivenditori delle aree Eemea e Apac per fare il punto della situazione sulle attività dell'azienda e sulle iniziative per il canale. Nella cittadina cinese sono arrivati 230 partner provenienti da 44 nazioni. Come di consueto, durante l'evento, Fortinet ha illustrato la propria strategia di crescita aziendale e la roadmap per i prodotti, ma ha anche reso noti i risultati raggiunti nel 2009. Che sono stati piuttosto positivi: nonostante la particolare congiuntura economica, la società è infatti riuscita a conquistare quote di mercato e aumentare i ricavi. L'azienda ha inoltre premiato i partner che hanno ottenuto le migliori performance.

Negli ultimi 12 mesi, Fortinet ha continuato a estendere il proprio channel network, reclutando oltre 1.100 nuovi rivenditori nelle regioni Emea e Apac. In queste aree, l'azienda si è inoltre concentrata sulle attività di formazione e certificazione del canale: in Italia oggi sono circa 600 i partner certificati e tra questi circa 100 hanno ottenuto il livello di certificazione Fcnsp v4.0 (Fortinet Certified Network Security Professional).

Fortinet ha inoltre migliorato il FortiPartner Program introducendo nuovi tool, che ha presentato proprio in occasione della Conference e che consistono in nuove promozioni per i rivenditori e campagne presso gli utenti finali per la generazione di lead, nel lancio di un nuovo Asset Tracking System destinato ad aumentare i ricavi e il tasso di rinnovo dei contratti, in una serie di webinar di formazione mensili e in un nuovo servizio Rma pensato per consentire ai partner di aumentare velocità e copertura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here